OMAGGIO A LORCA

Federico García Lorca

La presentazione dell’ebook “Le donne di Lorca” a  Verona grazie all’invito di Acis -, Associazione culturale italo-spagnola – è stata l’occasione per rendere omaggio al grande poeta e drammaturgo spagnolo che ha saputo creare figure femminili universali. Mi ha dato anche l’opportunità di spiegare la scelta del titolo dell’ebook.  Dunque, perchè Lorca? La scelta nasce da una preferenza letteraria personale, ma soprattutto tiene conto dell’originale sintesi che Lorca ha saputo rappresentare nella vita come nelle sua produzione artistica. In soli 38 anni di vita è stato poeta, scrittore, disegnatore e pianista e ha saputo coniugare la grande tradizione spagnola con l’innovazione delle Vanguardias del primo Novecento. A rendere questo omaggio a Lorca davvero originale, è stata la lettura in più lingue (tedesco, inglese, arabo,spagnolo con accento andaluso e italiano), dopo la presentazione, di alcune poesie di Lorca, compreso il soneto “El poeta pide a su amor que le escriba” da Sonetos del amor oscuro. Un grazie quindi per il gentile invito alla presidente Anna Altarriba Cabré, che ha spiegato l’origine della festa di San Jordi, alla prof.ssa Susana Benavente Ferrera dell’Università degli Studi di Verona che ha introdotto la figura di Lorca e condotto l’intervista e ai lettori in lingua.

Precedente PRESENTAZIONE dell'eBook "LE DONNE DI LORCA di Alessia Balan Successivo Omaggio a Lorca con María Pilar Pérez Aspa