ASPETTANDO IL 23 APRILE, LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO CON EL PAIS

23 Aprile 2013: Giornata mondiale del libro

Mi ha piacevolmente colpito l’ampio spazio che El Pais riserverà alla Giornata mondiale del libro del 23 aprile. Dall’edizione di oggi fino al 24 aprile, una sezione speciale,  “Día del libro 2013”, sarà interamente dedicata alla lettura, i libri e alla letteratura. E’ un invito a leggere, parlare di letteratura  e condividere libri e scoprire nuovi scrittori. Interviste, suggerimenti saranno affidati a cinque esperti blogger della sezione cultura del Pais che, in questo modo, daranno vita a un catalogo di suggerimenti per diversi generi: dalla narrativa, la poesia e il saggio, all’arte, alla cucina, passando anche per la musica e per l’arte.

“Así crearemos un gran catálogo de recomendaciones en diferentes especialidades: desde narrativa, poesía y ensayo, hasta arte y arquitectura pasando por música y cocina” (El País)

Il primo sevizio di oggi è dedicato alla scoperta della letteratura norvegese. Un interessante articolo di Winston Manrique Sabogal ci invita a conoscere alcuni scrittori norvegesi di alta qualità letteraria  meno conosciuti al grande pubblico internazionale rispetto agli autori di romanzi thriller.

Quest’articolo mi ha aperto un mondo letterario che non conoscevo.   Ammetto che finora non avevo letto molto della letteratura norvegese – a parte Ibsen e Gaarder-  quindi ho molto apprezzato l’elenco che Sabogal definisce di “Autores imprescindibles”, gli autori più importanti della narrativa contemporanea norvegese: Kjartan Flogstad,Akjell AskildsenDag Solstad,  Herborg WassmoPer PettersonIngvard Ambjörnsen, Karl Ove Knausgaard, Linn Ullmann, Roy Jacobssen, Lars Saabye Christensen.

Nei prossimi giorni la sezione “Día del libro 2013″ parlerà anche del mondo del self-publishing, del bookcrossing, di blog letterari e poi un gruppo di scrittori darà dei suggerimenti di lettura. Inutile dire che sicuramente terrò d’occhio questa sezione che si preannuncia davvero ricca e stimolante. Sarebbe bello trovare anche nei giornali italiani degli spazi dedicati alle altre letterature, un’occasione di apertura e comprensione…

E voi conoscevate già qualche autore norvegese?

 

 

 

 

Precedente LE GIOVANI PROMESSE DELLA NARRATIVA BRITANNICA SECONDO LA RIVISTA "GRANTA" Successivo GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO